IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Arrivo del piccolo Diros

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Diros



Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.11.11

MessaggioTitolo: Arrivo del piccolo Diros Ven 4 Nov - 9:41:41

Arrivò sopra una carrozza variopinta,venne a Napoli per esibirsi.Attese dietro il cancello del Palazzo,aspettando qualcuno che lo accogliesse.
Suono il campanello; e disse cè nessuno?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fosco della Bruna

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2642
Località : Pontecorvo - TdL - Regno delle Due Sicilie
Occupazione/Hobby : Soldato
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Arrivo del piccolo Diros Sab 5 Nov - 1:35:25

Una armigero si affacciò dal posto di guardia sentendo arrivare una carrozza, avvisò il capodrappello che gli disse di controllare chi stesse arrivando, la guardia uscì mentre la carrozza era gia giunta ed era ferma davanti al cancello che data l'ora era chiuso, sentì suonare ed una voce dall'altra parte della carrozza dire:

"c'è nessuno?"

quindi fece i giro e si profilò davanti al nuovo arrivato, che ancora non lo aveva visto, dicendo:

"Buonasera Messere, chi siete e per quale motivo chiedete di entrare?"

Intanto era sopraggiunta anche la carrozza del Cancelliere ed il drappello di guardia col capodrappello in testa si era subito schierato per rendergli omaggio, si affrettarono ad aprire il cancello per farla entrare, ma Fosco vedendo l'altra carrozza ferma e non riuscendo a distinguere al buio se portasse o meno insegne disse al cocchiere di fermarsi per assicurarsi di non commettere qualche involontaria scortesia nel caso si fosse trattato di qualche delegazione diplomatica o qualche alta personalità venuta a palazzo in missione.

Vedendo che la carrozza del Cancelliere si era fermata immediatamente il capodrappello le si avvicinò un po timoroso, ben sapendo che il Cancelliere era un militare temeva potesse essere per qualche richiamo o peggio una consegna per qualche fallo nel piccolo cerimoniale o per le divise che non fossero in ordine, si parò davanti al finestrino a debita distanza, si mise sull'attenti ed eseguì il saluto militare e sudando freddo restò in attesa che il Cancelliere si pronunciasse.

Fosco gli fece cenno di avvicinarsi e questi si pose innanzi al finestrino rimettendosi sull'attenti

"Riposo caporale, ditemi a chi appartine è quella carrozza?"

il soldato intimamente tirò un respiro di sollievo e ricominciò a respirare e prontamente rispose:

"è appena arrivata Eccellenza stiamo eseguendo i controlli ed effettuando il riconosciemento, col Suo permesso adesso mi informo"

quindi tuonò verso la guardia che stava parlando con il nuovo arrivato ordinandogli di avvicinarsi, la guardia subito arrivò e si mise sull'attenti, il caporale gli chiese:

"Soldato! chi viaggia su quella carrozza!"
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Diros



Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.11.11

MessaggioTitolo: Re: Arrivo del piccolo Diros Sab 5 Nov - 6:51:04

Alle parole della guardia ''Buonasera Messere, chi siete e per quale motivo chiedete di entrare?"
Rispose:Mi presento sono Alessio Franz Joseph Diros Kyle Alfieri della Torre e sono venuto fin qui a Napoli per esibirmi per nostra altezza Aliseo Impératrice de Regno delle Due Sicilie, per il concorso di poesia.Poi si accascio sul lettino dopo il lungo viaggio.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fosco della Bruna

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2642
Località : Pontecorvo - TdL - Regno delle Due Sicilie
Occupazione/Hobby : Soldato
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Arrivo del piccolo Diros Dom 6 Nov - 7:30:20

La guardia sempre sugli attenti rispose alla domanda del Caporale:

"Si tratta di una artista Signore" ed allungò le credenziali mostrate dal nuovo arrivato.

Il Caporale si avvicinò alla carrozza del Cancelliere e porse il foglio a Fosco il quale disse "Leggete voi..."

il Caporale annuì e disse "Si chiama Alessio Franz Joseph Diros Kyle Alfieri della Torre, è un artista, un poeta, dice di essere qui per esibirsi al cospetto di Sua Maestà circa un concorso di poesia"

Fosco annuì e disse "Il Certamen... va bene concludete pure le procedure di rito e fatelo accomodare e rifocillare e ditegli che quando gli sarà possibile di passare per il mio ufficio perchè vorrei fare la sua conoscenza"

poi congedò il Caporale e con il bastone picchiò contro la parete della carrozza, rivolto al cocchiere, e disse ad alta voce "Possiamo andare"
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo del piccolo Diros

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo del piccolo Diros
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Ingresso del Palazzo :: Sala dell'Accoglienza-
Andare verso: