IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Lo sbarco fantasma (?)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ciridonio

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2191
Località : Castello di Pescosansonesco
Data d'iscrizione : 15.10.11

MessaggioTitolo: Lo sbarco fantasma (?) Mar 2 Ago - 3:33:44

Prima di aprire l'argomento, ho cercato in questi giorni materiale, ma non lo ho trovato.

Dunque, vorrei chiedere lumi sullo sbarco di glamoran (Caracca da Guerra Queen's Whisper di Glamoran) avvenuto in quel di Terracina (città di cui sono sindaco), senza alcuna traccia in dogana/permessi o chicchessia.
La stessa ha preso residenza per un breve periodo, per poi ricambiarla.

Ritengo doveroso un chiarimento: quando è avvenuto il fatto, non ho chiesto lumi poiché lo avrei fatto in piazza, così come avrei detto molte altre cose, tuttavia persuaso da altri ho convenuto nell'attendere, dunque chiedo qui e non in piazza onde danneggiare il mandato appena sbocciato sebbene Sua Maestà non c'entri alcun che; non per richiesta personale, ma come richiesta generale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.iregni.com/FichePersonnage.php?login=ciridonio
rebraist

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 354
Data d'iscrizione : 29.06.09

MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?) Mar 2 Ago - 4:09:50

Non c'è niente da nascondere, potevate anche chiedere in piazza, non sarebbe cambiato niente. Nei primi giorni dalla partenza no, non vi avrei risposto, perché avrei creato dei danni a degli alleati, ma lo avrei fatto.
La richiesta di approdo per Glamoran è stata fatta da Xhemi Vrapi, Ministro degli Esteri, Reggente e qualcos'altro, dell'Albania.

Perché non rifiutare? Per un pò di ragioni.
Glamoran è allo stato un'ex manonera, fondatrice e sostenitrice essa stessa di un progetto alternativo a manonera, a casa sua, un vero e proprio partito dopo che, per anni, è stata essa stessa membro di quell'organizzazione. E'stata peraltro la penultima regina di Siena.
Quindi a questo punto, una persona intelligente, dovrebbe domandarsi perché rifiutare: Siena e Manonera sono nostri nemici.
Alimentare, supportare, suffragare chiunque porti dissenso e divisione all'interno di uno stato che è una sorta di buco nero al centro dell'Italia è solo bene. Auspicare un cambiamento in quelle zone è solo bene e appoggiare chi può essere fonte di quel cambiamento è ancor più bene. Sapete io sono un convinto sostenitore di una Siena imperiale ottenuta col sostegno della sua popolazione, non contro la sua popolazione.

Seconda ragione: opportunità non più solo militare strategica, ma anche "politica".
Perché? Perché Glamoran è la "donna", prossima moglie, di Xemi di Albania che rappresenta un validissimo membro dell'Alleanza Adriatica.
E, ancora, la stessa Glamoran, che ripeto non è più manonera, è stata validissima fonte di informazioni sulla situazione fonte dei mari a nord.
Sembra strano ma condivide, anche in virtù del suo "rapporto" con Xemi, alcuni dei nemici che abbiamo a nord.
E, inoltre, un piacere che ha una base "sentimentale" ha una valenza, un valore, molto profondo.

Perché un approdo?
Sta andando in Albania dove andrà a trovare il suo "fidanzato". Per inciso so che ha ricevuto anche delle minacce (off: rl) per aver abbandonato manonera e se fosse stata affondata, prendendo residenza in tdl, non sarebbe dovuta ripartire da Siena.

Perché un approdo non documentato (ovvero segreto)?
Perché con Genova (alla quale dovremo presto prepararci), Francia, la Banda, One e i turchi che stanno tornando, i fatti di Bosnia, e un altro pò di situazioni che ci inseriscono non più nelle quattro mura del nostro Regno, ma come un puntino nello scacchiere mediterraneo, noi abbiamo perennemente bisogno, siamo sotto tiro perennemente e le dogane, come le prefetture, non sono posti sicuri, da cui la necessità di non far passare per vie pubbliche alcune informazioni. D'altronde la famosa centrale di coordinamento è nata per gli stessi motivi.

Chi sapeva questa cosa?
Premesso che mi assumo totalmente la responsabilità di questa cosa, ne discussi almeno" col governatore di TdL, Ruben, diretto interessato.
Dopo aver avuto con lui un colloquio privato, per non metterlo nei guai gli scrissi una lettera nella quale, ciò che sto scrivendo qui, lui lo avrebbe potuto passare al Consiglio di Terra di Lavoro. Per decidere, ma soprattutto, perché io sono abituato a prendermi le mie responsabilità, per sgravarlo di qualsiasi colpa passata, presente, futura. Lui convenne con me che sarebbe stato meglio tenere il tutto segreto, specie nei giorni concitati che sono seguiti alla campagna di Portogallo. Se c'è un merito che ha avuto Ruben come Governatore è che tiene alla sua terra al di la del partito o delle preferenze politiche. Perciò ci tenni a che lui non avesse problema alcuno.
Peraltro in quei giorni è approdato a Terracina anche Khoron Muzaka attuale Re di Albania.

Potrei smetterla qui e dire che è stata tutta una manovra politico-militare-strategica.
No. Una delle ragioni per le quali ho preso a cuore quella richiesta, ed è la cosa che ho detto anche a Ruben, è una ragione umana: quando ho avuto quella richiesta, fatta con il cuore in mano, di una donna che voleva ricongiungersi al suo uomo, l'ho vista come una ragione ben più che valida da appoggiare. Sarà l'animo stupido di un vecchio cavaliere ma io ho creduto a quei due perché li ho visti sinceri.


PS: PER LE CONSIDERAZIONI SUL RUOLO DI GLAMORAN QUALE EX MANONERA CHIEDO NON VENGA DESECRETATA LA PRESENTE.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ciridonio

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2191
Località : Castello di Pescosansonesco
Data d'iscrizione : 15.10.11

MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?) Sab 13 Ago - 8:29:08

Mi interessava solo il perché del nascondere la cosa.

A prescindere da tutto, qualora io sindaco di Terracina, ma anche qualsiasi altro cittadino avesse scritto in piazza, tutto questo piano segreto sarebbe andato in fumo e vi assicuro che non solo io me ne sono accorto, direi che siete stato molto fortunato sia perché pochi lo hanno notato e sia perché chi lo ha visto, ha capito che c'era un motivo sotto (c'erano anche le elezioni reali tra l'altro) ed ha taciuto. Certo per queste cose ci vuole sempre fortuna, a prescindere dal caso specifico, ricordo in passato stesse identiche situazioni dove però qualche strillone urlò in piazza.

Ad ogni modo, una postilla: se fosse stato solamente per motivi sentimentali, vi ricorderei che ella rubò la cassa reale (circa 40-50mila ducati), forse voi vivevate altrove; ma come avete detto non è stato per questo (e meno male).

Sono sicuro che avevate tutelato il CDP con un messaggio privato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.iregni.com/FichePersonnage.php?login=ciridonio
Telfusa

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 14.01.13

MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?) Sab 13 Ago - 20:51:16

Io concordo con il Duca e sono del parere che nascondere non è mai una buona strategia, almeno il Concilio, per quanto possa avere membri non sempre fedelissimi deve essere informato: vi sono misure per chi si lascia scappare informazioni riservate e sensibili.

Due aneddoti, quando Re Petrus ordinò ad Aurora, nostra defunta Regina ma allora semplice Capo porto, di far attraccare una nave albanese senza passare da me, all'epoca Prefetto, mi arrabbiai molto: non trovo corretto scavalcare ruoli e la mia posizione, qualora fosse successo qualcosa era quella di chi aveva la responsabilità su quel porto... Non l'aveva il Sovrano, non l'avrebbe avuto nemmeno difendendo il suo ordine superiore.

Giusto per dire che non consiglierei mai la via della segretezza, sopratutto per così "evidenti".

Sempre come Prefetto lottai una volta per l'ingresso di Vittoria nel Regno, allora esiliata, e lottai con il Consiglio e con la Corona perchè mi permettessero di darle accesso in forma eccezionale in quanto doveva raggiungere sua nonna nel letto di morte.
Storia strappalacrime e per quello insistetti, ma informando tutti e allora sì, prendendomi le responsabilità di quel gesto.

Glamoran sarà ex mano nera, ma concordo con il Duca, non è stata gentile con il Nostro Regno e le ferite non sempre si rimarginano in fretta, essere cauti ci stava, ma fare le cose alla luce del sole è sempre una vittoria, sopratutto se la richiesta veniva dagli amici albanesi e non dalla Dama.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alstair

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 222
Località : Gaeta
Occupazione/Hobby : Magister
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?) Mar 16 Ago - 4:48:34

Io ero informato della cosa e le azioni di Rebraist erano da me approvate.
Non posso parlare per tutto il concilio ma per quanto non mi fidi di quei due (personalmente Khoron Muzaka ha tradito la mia fiducia in maniera grave facendo metagame) mi fido del giudizio di Rebraist.
Non conta solo la fortuna se posso permettermi, ma in sentore che il Regno, ben governato, stesse facendo qualcosa che era degno di fiducia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amnion



Maschile
Numero di messaggi : 500
Data d'iscrizione : 04.10.13

MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?) Mer 24 Ago - 0:59:00

Direi che questa discussione è conclusa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lo sbarco fantasma (?)

Tornare in alto Andare in basso
 
Lo sbarco fantasma (?)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Sale del Governo del Regno :: Archivi di Stato :: Archivio pubblico Concilio Camilla Melissa-
Andare verso: