IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Camilla_melissa

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Mer 18 Mag - 3:22:40

Mancava ancora qualche giorno alla festa ma molto c'era ancora da preparare, Camilla mandò a chiamare il Ministro delle arti in supporto e tutto il corpo diplomatico per poter avere il loro aiuto nell'organizzazione

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dulcebesorr
Ministro delle Arti e Cultura delle Due Sicile
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 484
Età : 97
Località : Terracina
Occupazione/Hobby : Ministro delle Arti e della Cultura
Data d'iscrizione : 15.12.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Mer 18 Mag - 4:44:34

Elisa fu informata da un valletto, mandato per chiamarla per andare dalla collega Camilla, sapeva di cosa si trattava, avevano avuto modo di discutere di questo evento, così sbrigò gli ultimi documenti e si diresse verso la sala adibita.
Giunta lì:

-" Ciao cara, allora, da cosa iniziamo? dall'ambientazione? che genere di festa creiamo? io direi a sfondo culturale/scolastico, che ne pensi? tu hai qualcosa in mente?"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nephti

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 2253
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Mer 18 Mag - 7:00:53

Dopo essersi occupata degli inviti, si incamminò presso la Scuola, a passi lenti, per osservare e al contempo gioire dell'eccellente edificazione di quelle nuove Sale, immaginando gli studenti, futuri ambasciatori, avviarsi presso la Segreteria o seduti ad ascoltare le lezioni con vivo interesse, pensando già di udire quasi il dolce brusio che, sperava, avrebbe animato quei corridoi.

Immersa in quei pensieri, fece il suo ingresso nell'Aula Magna.

Salve disse, salutando entrambi i Ministri con una lieve riverenza ed un gran sorriso Come posso esservi utile?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Gio 19 Mag - 11:54:11

Monsignore si presentò come da invito e vide già del movimento... l'Aula Magna era molto grande e si prestava a ogni genere di grande evento...
vide Camilla, Dulcebeso e Nephti, tre infaticabili di Palazzo Reale...
con un sorriso disse:
Come procedono i preparativi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
templare

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.01.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Gio 19 Mag - 20:03:32

la sede della scuola diplomatica del regno era illuminata a giorno entrai con passo spedito nella sala , sperando di trovare già l'ambasciatrice Elecktra ma non la trovo ; si avvicino alle persone presenti e le salutò presentandosi

buona sera sono Messer Templare ambasciatore della Repubblica Fiorentina presso il Regno delle 2 Sicilie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Raimondo_da_Toledo_Tudor

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 10.02.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Gio 19 Mag - 20:41:40

Raimondo aveva ricevuto l'invito per l'inaugurazione della Scuola Diplomatica.. salì a cavallo e si recò a Palazzo

Buona sera sono il Contrammiraglio della Reale Marina Militare del Regno delle due Sicilie, Raimondo da Toledo Tudor, Signore di Borgo Murata

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elecktra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.03.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Ven 20 Mag - 1:12:31

Elecktra dopo aver spedito l'invito presso l'ambasciata di Firenze, si era recata nelle sale della scuola,dove i preparativi per la festa erano in pieno fermento.
Salutò il Real Ministro e Nephti e chiese loro se poteva dare una mano, quando scorse tra i nuovi arrivati l'ambasciatore di Firenze, un po' spaesato.
Così si congedò momentaneamente dai presenti e si diresse verso di lui accogliendolo.
Gli sorrise e gli disse:

"Buongiorno e Benvenuto a Palazzo Reale messer Templare!Siamo molto lieti di avervi qui!Com'è andato il viaggio?"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
templare

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.01.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Ven 20 Mag - 11:14:59

l'ambasciatrice Electra era giunta

finalmente una faccia conosciuta sospirai, mi avvicinai e la salutai

avrei buttato a mare il protocollo se non fosse stao per il luogo, ma sopratutto per colei che mi aveva spedito l'invito .....
sorrisi e risposi

il viaggio è andato benissimo , e avvicinandomi a dama Electra gli sussurai anche se avrei preferito viaggiare a cavallo, invece che in carrozza
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Camilla_melissa

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Ven 20 Mag - 11:59:30

[I]Camilla era felice che stessero arrivando tanti aiutanti e divise tra tutti i compiti

" Elisa cara innanzitutto grazie per il tuo aiuto il tema culturale va benissimo ottima idea, appena arriva Telfusa nonché ideatrice del meraviglioso invito ti darà una mano con l ambientazione.
Gin cara tu insieme ad Alelaide potreste occuparvi del rinfresco? Vorrei ci fosse di tutto per ogni gusto"


S'inchino a baciare qualora permesso l anello del Vescovo

" Monsignore vorrei abbellire la sala con quadri aristotelici mi aiutate a sceglierne di pertinenti?"

Salutò gli altri uomini in sala
"Contrammiraglio, Eccellenza benvenuti vi va di darci una mano nei preparativi? Prometto che potrete assaggiare le pietanze di prova per il rinfresco"

Infine si rivolse all'ultimo validissimo acquisto dell'ambasciata

"Elecktra cara quando avrai finito con il nostro stimato ospite mi aiuti per favore a scegliere la disposizione dei tavoli?"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nephti

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 2253
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Sab 21 Mag - 12:29:55

Oh il rinfresco, ma certo! esclamò entusiasta Sarà un vero onore potermene occupare assieme ad Ale, ho già delle idee in proposito disse, annuendo

Ad ogni nuovo arrivo poi, salutò con un inchino e un sorriso, per poi avvicinarsi infine all'Ambasciatore fiorentino, conosciuto durante il suo viaggio.

Eccellenza, è un piacere vedervi a Palazzo, spero che possiate trovare questa festa piacevole

E dopo un lieve cenno del capo in saluto a lui e a sua zia, andò in cerca di Alelaide

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cri735
Ambasciatori Siciliani
Ambasciatori Siciliani
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 13.12.14

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Sab 21 Mag - 12:47:42

Cri si incamminò verso la Scuola di Diplomazia e entrò...Vide che già c'erano la Ministro e altri ambasciatori e ambasciatrici. Si avvicinò a loro e disse:"Buongiorno a tutti avete bisogno di aiuto per la festa di inaugurazione?"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elecktra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.03.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Sab 21 Mag - 13:34:12

Elecktra sorrise all'ambasciatore mentre ascoltava la sua risposta, con una mano indicò una grande porta finestra e gli rispose:

"Son lieta che, carrozza a parte, il viaggio sia andato bene, immagino che siate stanco,volete ristorarvi un po' prima dell'inizio della festa?"

Aveva appena finito di parlare quando sopraggiunse Camilla che le chiese una mano per i tavoli,
le sorrise e disse:

"Ma certo cara, sarà un piacere aiutarti!"

Subito dopo sopraggiunse la nipote che salutò calorosamente prima di vederla andare via.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alelaide
Ambasciatori Siciliani
Ambasciatori Siciliani
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 446
Località : Terracina (Provincia di Terra di Lavoro)
Occupazione/Hobby : Mangiare mandarini
Data d'iscrizione : 16.01.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Sab 21 Mag - 14:55:37

I preparativi per la festa di inaugurazione della Scuola Diplomatica erano cominciati cosi, dopo aver sistemato alcuni documenti, mi presenti nella sala ove ho il piacere di notare il grande fermento "Vostra Eccellenza" sorrido al Ministro Camilla "Posso esservi d'aiuto?" Continuo a sorridere facendo un saluto cordiale a Nephti e all'Ambasciatrice Elecktra nonché al Ministro della Cultura Dulcebeso.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
chapjose
Ambasciatori Siciliani
Ambasciatori Siciliani
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 628
Località : Teramo, Provincia degli Abruzzi - R2S
Data d'iscrizione : 23.12.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Dom 22 Mag - 22:28:53

Dopo aver spedito gli ultimi inviti anche in Scozia e Albania, mi precipitai in sala dove le colleghe diplomatiche erano davvero prese dai preparativi "Davvero instancabili, anche nei giorni di festa" pensai

Approfittai del momento di confusione per salutare gli ospiti che nel frattempo erano arrivati...

..Poi rivolgendomi al Ministro


Vado a dare una mano ad Elecktra con i tavoli, appena finito do un'occhiata anche in cucina... se serve altro o iniziano ad arrivare altri ospiti, chiamami!


_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Raimondo_da_Toledo_Tudor

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 10.02.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Dom 22 Mag - 23:29:47

Vostra Altezza Reale ... sono a completa Vostra disposizione

intanto Raimondo salutava le personalità intervenute di cui molte non conosceva... dato che lui ... uomo di mare e preside... abituato più alle cambuse delle navi che ai tavoli dei banchetti .. i tavoli che meglio conosceva erano le cattedre dell'Università ..e poco era avvezzo alle tovaglie ricamate .

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Camilla_melissa

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 2:08:46

"Molto bene, Alelaide aiuta per favore Ginevra con il rinfresco e non riempirci tutta la sala solo di mandarini"

rise gioiosa

"Charles grazie mille" gli sorrise

"Raimondo, mi avete chiamato Camilla sinora non vedo perchè dobbiamo formalizzarci proprio ad una festa" gli sorrise cordiale
"Visto che siete pratico di insegnamento mi dite se avete consigli per meglio gestire la segreteria o pensate ci sia tutto"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Telfusa
Segretario Personale
Segretario Personale
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1752
Data d'iscrizione : 14.01.13

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 2:27:21

Pareva si fosse scordata ma no... Telfusa entrò trionfante, convinta che ancora nessuno vi fosse in sala.
Era accompagnata da alcuni valletti che portavano delle cassette con delle bottiglie di vini di Oporto e Tokay, tra questi non mancava qualche Whisky che Telfusa era riuscita ad acquistare nel suo viaggio in territorio iberico, da alcuni commercianti del nord.
Seguirono altri due valletti con dei leggii tra le mani, e altri ancora con dei libri da esposizione chiesti in prestito alla grande biblioteca del Cenacolo degli umaniati... eh sì, libri che aveva conosciuto grazie alla sua bella Ester che li consultava spesso quando ancora in vita.
Preziose miniature li caratterizzavano, colorati dettagli di persone, animali e temi floreali accompagnavano la ferma mano dell'amanuense che li aveva trascritti.

Pareva, l'arrivo di Telfusa, l'ingresso dell'imperatore perchè, la scia di persone al seguito della Viscontessa non era terminata: Musicisti entrarono con chitarre e flauti e una giovine di bella presenza, vestita che pareva una ninfa, la seguiva silenziosa attendendo istruzioni.


Telfusa presto, resasi conto che non vi erano solo i colleghi, frenò di colpo il cammino interrompendo l'intero corteo che frenò dietro di lei: Santissimo... escalmò portando la mano alla bocca.
Quanta gente... aggiunse sottovoce arrossendo...

Sorrise impacciata e si incamminò di nuovo facendosi strada verso il gran camino e accennando un inchino di tanto in tanto quando incontrava qualcuno di conosciuto.

Qui... disse ai musicisti.

E poco ci volle perchè questi si preparassero e iniziassero con la musica.

Voltatasi indicò i tavoli ai valletti che portavano il vino e, sempre sorridendo, si incamminò verso i Ministri, raggiante e di rosso ed arancione vestita, con i capelli incoronati da due piccole trecce che, chiudendo il loro percorso a metà del capo, cadevano unendosi e mischiandosi al resto dei capelli lungo la schiena.
La veste sottostante fermata sotto il seno da un piccolo cordoncino dorato, cadeva morbida per tutto il corpo fino a far capolino sull'ampia gonna. Un soprabito arancione partiva dalle spalle e lasciava intravedere le maniche svasate e il vestito sottostante. Di stoffa più grossa cadeva sulla schiena lasciando spazio a una piccola coda che si muoveva sinuosa ad ogni passo. Gioielli di perla le coronavano orecchie e collo.


Eccellenze, disse salutando i Ministri... Monsignore, aggiunse vedendolo accanto alle due donne... Ho portato dei libri anche rari, li ho trovati nelle collezioni della biblioteca del Cenacolo degli Umanisti, spero possano essere di gradimento per i visitatori e chiunque venga a questa bella festa. Alcuni li ho conosciuti grazie a mia figlia e sapendo quanto sono belli e delicati e dettagliati, ho ritenuto opportuno portarli per mostrarli a tutti gli invitati.
Terminò mostrando i libri ai Ministri.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spellacocomeri
Principe di Terra di Lavoro
Principe di Terra di Lavoro


Maschile
Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 06.03.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 6:18:31

Vittorio era in ritardo. Non gli capitava spesso, ma questa volta sì. Al ritardo iniziale si era sommato quello dovuto all'essersi perso per i vari corridoi del Palazzo...due volte. Finalmente raggiunse la sala dove avrebbe avuto luogo la festa. Si avvicinò al Ministro e tra un tentativo e l'altro di riprendere fiato abbozzò un sorriso, per poi mettersi subito a disposizione per qualsiasi incarico.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ivan_du_Lac

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 22.01.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 7:56:32

L'Ambasciatore Catalano aveva ricevuto l'invito all'inaugurazione della Scuola diplomatica direttamente dalle mani della collega Telfusa, e salì a Palazzo, particolarmente lieto di ritornarvi dopo il suo primo soggiorno

Entrato a Palazzo, attraversò corridoi e giardini, i bei ricordi di quel suo primo soggiorno napoletano e l'accoglienza che ricevette erano ben vividi .

Come indicato sulla lettera d'invito, si diresse verso l'Aula Magna , guidato mentre avanzava dal suono di strumenti musicali e una melodia di un canto che lui cnoscv , perché sentito cantare in qualche taverna in terra catalana o francese, non ricordava; giunto nell'Aula Magna, ecco scorgere un gruppo di musici , e provò a seguìre il testo in latino di quella canzone , intonando a bassa voce il ritornello, che per una strana coincidenza, sembrava mettere in versi ciò che egli provava nel suo cuore

Oh Oh totus floreo. jam amore virginalis totus ardeo! Novus novus amor est, quo pereo ! *

guardandosi attorno vide funzionari, diplomatici , un via vai di servitori; nella sala riconobbe i visi di coloro che lo avevano accolto in questa terra , il Ministro degli Esteri e la cara collega Telfusa , oltre all'altro diplomatico Dulcebeso. Vide Telfusa a colloquio con un gruppo di nobili, sembrava mostrare a lorsignori dei manoscritti preziosi, non volle disturbarla, limitandosi ad un cenno con la mano ed ad un sorriso, per segnalarle la propria presenza , dirigendosi poi verso il Ministro degli Esteri ; giunto a lei le fece un inchino porgendole il suo saluto

Salute a voi Ministro. Sono lieto di poterVi reincontrare qui a Palazzo, dopo il nostro primo incontro, in questa lieta occasione. Vi porgo i saluti del Governo Catalano e sono lieto di partecipare all'inaugurazione di questa scuola diplomatica, trovo sia una bellissima idea, e scommetto ci sia lo zampino di Telfusa terminò abbozzando una sottile risatina





* Oh! Oh! Sono tutto in fiore
Già ardo tutto d'amore per una giovane ragazza
È un nuovo, nuovo amore, la ragione per cui mi consumo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dulahan

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 22.05.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 8:34:29

Il Cancelliere catalano è arrivato coll'ambasciatore Ivan, e presto ha cercato sua amica, Telfusa, per congratularla. - Te me has adelantado, Ivan - disse col sorrisso. - A ver si llega Telfusa, y nos presenta.

- Vi saluto. Io sono Dulahan K'Alhama di Veneto, Vicomte de Tarragona e Cancelliere del Principat de Catalunya. Sono venuto a apprezzare questa novità, e a conoscervi di persona, nella speranza di aumentare i nostri relazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Camilla_melissa

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 9:24:46

Con l'arrivo di Telfusa ed i musici i preparativi potevano considerarsi conclusi.
Camilla guardava con orgoglio e gratitudine i suoi diplomatici.

Visto che i primi ospiti stavano cominciando ad arrivare si avvicinò loro per accoglierli.


"Eccellenza è un piacere rivedervi, spero vi troviate bene qui da noi" sorrise all'ambasciatore Catalano,

si rivolse poi al Cancelliere "Benvinguda Canceller, jo sóc Camilla Melissa el ministre de Relacions Exteriors del Regne"

s'inchinò e sorrise cortesemente

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Garrone71
Principe di Terra di Lavoro
Principe di Terra di Lavoro
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 26.10.09

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 9:35:13

Il Governatore entro' con la consorte Ladymarien.

Arrivati scesero dalla carrozza e si diressero verso il Ministro degli Esteri Camilla.


Complimenti ministro avete fatto davvero un lavoro eccezionale.
Mia moglie la conoscete già vero ?

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Telfusa
Segretario Personale
Segretario Personale
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1752
Data d'iscrizione : 14.01.13

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Lun 23 Mag - 11:13:57

Mostrati i manoscritti e con il beneplacito del Ministro fece sistemare i leggii lungo il perimetro della sala.

Lasciò che i valletti sistemassero le opere e vedendo l'arrivo dei colleghi catalani si avvicinò ad entrambi sorridente:


Benvingut a totom! Esclamò sorridendo... Quindi voltatasi verso il Ministro aggiunse:
Vedo che il Cancelliere si è già presentato, spero abbia fatto buon viaggio e spero che possa trovare, qui a palazzo, lo stesso benvenuto che mi ha brindato al mio arrivo in Catalogna... e Ivan, bhe lo conoscere già... continuò sorridendo al giovane.
Il Cancelliere parla un ottimo italiano, forse mi ero scordata di dirvelo!
Aggiunse sorridendo a entrambi i Ministri degli Esteri. Poi rivolta verso Dulhan e Ivan continuò: E' un onore avervi a questa festa, e sono davvero felice di vedervi, lasciate che vi offra da bere e vi presenti gli altri ospiti.
Di fatti, questi giungevano piano piano, vedendo il Governatore di Terra di Lavoro accompagnato dalla sua sposa lo salutò con un inchino e ne profittò per salutarlo: Vostra Altezza, bentrovato, vi presento il Cancelliere di Catalogna e l'Ambasciatore Catalano per il Regno. Terminò lasciando che parlasse il Ministro e cercando un valletto che portasse dei calici di vino da offrire...

_________________


Ultima modifica di Telfusa il Mar 24 Mag - 10:36:05, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elisabeth_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 23.05.16

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Mar 24 Mag - 2:38:34

Dopo aver ricevuto l'invito per l'inaugurazione della Scuola Diplomatica Eisabeth si presentò al Palazzo Reale .
- Non fare figuracce Elisabeth sussurro la ragazza
Devo raggiungere il ministro, almeno farle capire che sono qui ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
chapjose
Ambasciatori Siciliani
Ambasciatori Siciliani
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 628
Località : Teramo, Provincia degli Abruzzi - R2S
Data d'iscrizione : 23.12.15

MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana Mar 24 Mag - 4:12:12

La sala si stava man mano riempiendo.. e da quando la viscontessa aveva portato anche i musicisti l'atmosfera era diventata molto piacevole e divertente!

..tra le tante persone sopraggiunte intravide una dama un pò disorientata ..con stupore la riconobbe, era la fondatrice del Circolo d'Arte Contemporanea.. si avvicinò quindi per salutarla


Ciao Elisa!! esclamò ..è un pò strano vederti qui, grazie per aver accettato l'invito! aggiunse
le fece cenno poi si seguirlo ..vieni, adesso ti presento alcune persone con cui sono sicuro che avrai tante cose in comune di cui parlare!

..si avvicinò quindi al Ministro della Cultura, Dulcebeso e a Nephti presentandola a loro..

Eccellenze disse sorridendo vi presento Elisa, è un'artista nonchè fondatrice del Circolo d'Arte Contemporaneo di cui vi parlavo qualche giorno fa..

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana

Tornare in alto Andare in basso
 
Festa di inaugurazione della scuola diplomatica duosiciliana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Arrivo della delegazione diplomatica del Ducato di Milano
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» Festa della Mammma
» Religione nella scuola materna
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Scuola diplomatica duosiciliana :: Aula Magna-
Andare verso: