IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Ufficio Ambasciatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 19 Apr - 5:32:35

Sono felice di riportare in ufficio il nuovo statuto degli ambasciatori firmato da parte dei milanesi che necessita solamente delle nostre firme

Citazione :
Trattato riguardante lo statuto degli Ambasciatori del Regno delle Due Sicilie e del Ducato di Milano

Articolo primo

L'ambasciata del Regno delle Due Sicilie nel Ducato di Milano è considerata territorio sovrano del Regno delle Due Sicilie.
L'ambasciata del Ducato di Milano nel Regno delle Due Sicilie è considerata territorio sovrano del Ducato di Milano.


Articolo secondo


a) Il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, composto dal Re, dai Governatori, dal Ministro degli Esteri, dal Cancelliere, dal Vice Ministro, dal Segretario di Legazione, dall'Ambasciatore e dal Console, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Ducato di Milano.
Il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, composto da Duca, Gran Ciambellano, Vice Gran Ciambellano, Cancelliere, Ciambellano Anziano, Console, Ambasciatore, Interpreti, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Regno delle Due Sicilie.

b) Il Regno delle Due Sicilie può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, esclusi il Duca e il Gran Ciambellano, "persona non grata".
Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Regno delle Due Sicilie.
Il Ducato di Milano può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, esclusi il Re, i Governatori, il Ministro degli Esteri e il Vice Ministro , "persona non grata". Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Ducato di Milano.

c) Per immunità diplomatica si intende una situazione giuridica soggettiva privilegiata riconosciuta e garantita a taluni soggetti in considerazione della loro posizione e funzione istituzionale. Gli effetti delle immunità sono riconducibili alla non processabilità per tutti i reati esclusi quelli previsti dal comma seguente:

- c.1) Per i reati quali la compravendita di ingenti merci sul territorio della provincia ospite senza previa autorizzazione, il brigantaggio, l’assalto ai Municipi o l’assalto al Castello della Capitale, i rappresentanti diplomatici di entrambe le province rimangono processabili e saranno giudicati secondo le leggi in vigore nella provincia ospite.


Articolo terzo

a) Il Regno delle Due Sicilie autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano.
Il Ducato di Milano autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie.

b) In caso di chiusura delle Frontiere di una delle parti contraenti, il Corpo Diplomatico dovrà dare conferma della propria presenza al Prefetto e al Capitano della Provincia ospitante che altresì dovranno assicurare l’incolumità dei Diplomatici stranieri.
Il Corpo diplomatico prima di compiere ogni azione deve ricevere una lettera di avvenuta lettura della comunicazione.

c) E' permesso al Console duosiciliano, previo consulto con il Duca in carica con il Gran Ciambellano del Ducato di Milano aprire un Consolato presso la Dogana Milanese, ove verranno pubblicate le informazioni e le comunicazioni più importanti dal Regno delle Due Sicilie. Il Consolato è anche il luogo in cui i cittadini Duosiciliani possono richiedere aiuto in caso di problemi con lo stato in cui si trovano.


Articolo quarto


a) Il Regno delle Due Sicilie si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano su tutto il suo territorio e in ogni situazione.
Il Ducato di Milano si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie su tutto il suo territorio e in ogni situazione.

b) La persona del rappresentante diplomatico è considerata inviolabile. Un attacco contro di essa o una mancata adeguata protezione da parte della provincia ospitante costituisce una grave offesa alla controparte.


Articolo quinto


Se una delle due Provincie firmatarie desiderasse annullare il presente trattato, deve necessariamente farne dichiarazione scritta all'altra Provincia. Il trattato sarà allora considerato caduco una settimana dopo la ricezione della suddetta comunicazione.



Firmato a ________ il --/--/----


In rappresentanza del Regno delle Due Sicilie:

______________
______________


In rappresentanza del Ducato di Milano


Duchessa del Ducato di Milano






Gran Ciambellano del Ducato di Milano





Ambasciatrice del Ducato di Milano

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 19 Apr - 5:35:56

Segretario vi ringrazio molto per avermi portato la lista, sarà mia premura inviarla subito alla Duchessa che ha richiesto informazioni riguardo il ben noto gruppo dei Becchini. Dalle sue parole immagino che abbiano inviato una lista parziale e/o incompleta o magari desiderano fare una controprova dei nominativi. Ad ogni modo aggiornerò l'ufficio su tutti gli sviluppi che avrà la vicenda e sottolineo come Milano ci ritenga un valido alleato e consiglio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 19 Apr - 8:03:22

E noi non possiamo che esserne felici! esclamò con un sorriso

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Camilla_melissa

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 19 Apr - 10:26:08

Citazione :
Trattato riguardante lo statuto degli Ambasciatori del Regno delle Due Sicilie e del Ducato di Milano

Articolo primo

L'ambasciata del Regno delle Due Sicilie nel Ducato di Milano è considerata territorio sovrano del Regno delle Due Sicilie.
L'ambasciata del Ducato di Milano nel Regno delle Due Sicilie è considerata territorio sovrano del Ducato di Milano.


Articolo secondo


a) Il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, composto dal Re, dai Governatori, dal Ministro degli Esteri, dal Cancelliere, dal Vice Ministro, dal Segretario di Legazione, dall'Ambasciatore e dal Console, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Ducato di Milano.
Il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, composto da Duca, Gran Ciambellano, Vice Gran Ciambellano, Cancelliere, Ciambellano Anziano, Console, Ambasciatore, Interpreti, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Regno delle Due Sicilie.

b) Il Regno delle Due Sicilie può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, esclusi il Duca e il Gran Ciambellano, "persona non grata".
Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Regno delle Due Sicilie.
Il Ducato di Milano può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, esclusi il Re, i Governatori, il Ministro degli Esteri e il Vice Ministro , "persona non grata". Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Ducato di Milano.

c) Per immunità diplomatica si intende una situazione giuridica soggettiva privilegiata riconosciuta e garantita a taluni soggetti in considerazione della loro posizione e funzione istituzionale. Gli effetti delle immunità sono riconducibili alla non processabilità per tutti i reati esclusi quelli previsti dal comma seguente:

- c.1) Per i reati quali la compravendita di ingenti merci sul territorio della provincia ospite senza previa autorizzazione, il brigantaggio, l’assalto ai Municipi o l’assalto al Castello della Capitale, i rappresentanti diplomatici di entrambe le province rimangono processabili e saranno giudicati secondo le leggi in vigore nella provincia ospite.


Articolo terzo

a) Il Regno delle Due Sicilie autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano.
Il Ducato di Milano autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie.

b) In caso di chiusura delle Frontiere di una delle parti contraenti, il Corpo Diplomatico dovrà dare conferma della propria presenza al Prefetto e al Capitano della Provincia ospitante che altresì dovranno assicurare l’incolumità dei Diplomatici stranieri.
Il Corpo diplomatico prima di compiere ogni azione deve ricevere una lettera di avvenuta lettura della comunicazione.

c) E' permesso al Console duosiciliano, previo consulto con il Duca in carica  con il Gran Ciambellano del Ducato di Milano aprire un Consolato presso la Dogana Milanese, ove verranno pubblicate le informazioni e le comunicazioni più importanti dal Regno delle Due Sicilie. Il Consolato è anche il luogo in cui i cittadini Duosiciliani possono richiedere aiuto in caso di problemi con lo stato in cui si trovano.


Articolo quarto


a) Il Regno delle Due Sicilie si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano su tutto il suo territorio e in ogni situazione.
Il Ducato di Milano si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie su tutto il suo territorio e in ogni situazione.

b) La persona del rappresentante diplomatico è considerata inviolabile. Un attacco contro di essa o una mancata adeguata protezione da parte della provincia ospitante costituisce una grave offesa alla controparte.


Articolo quinto


Se una delle due Provincie firmatarie desiderasse annullare il presente trattato, deve necessariamente farne dichiarazione scritta all'altra Provincia. Il trattato sarà allora considerato caduco una settimana dopo la ricezione della suddetta comunicazione.



Firmato a Napoli il 19/04/1464


In rappresentanza del Regno delle Due Sicilie

Sua Maestà la Regina
Ayla Nejla Dalia Sforza


Il Ministro degli Esteri

Camilla Melissa


La Real Cancelliera
Elisabetta Maria D'Oria Borbone
Marchesa della Val di Sangro
Contessa di Albe




In rappresentanza del Ducato di Milano


Duchessa del Ducato di Milano






Gran Ciambellano del Ducato di Milano





Ambasciatrice del Ducato di Milano




Aggiungete pure la Vostra firma e passatelo ai milanesi, domani ne do pubblicazione se avete fatto tutto

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 20 Apr - 5:15:51

Ecco il tratto firmato e completo pronto per essere pubblicato

Citazione :
Trattato riguardante lo statuto degli Ambasciatori del Regno delle Due Sicilie e del Ducato di Milano

Articolo primo

L'ambasciata del Regno delle Due Sicilie nel Ducato di Milano è considerata territorio sovrano del Regno delle Due Sicilie.
L'ambasciata del Ducato di Milano nel Regno delle Due Sicilie è considerata territorio sovrano del Ducato di Milano.


Articolo secondo


a) Il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, composto dal Re, dai Governatori, dal Ministro degli Esteri, dal Cancelliere, dal Vice Ministro, dal Segretario di Legazione, dall'Ambasciatore e dal Console, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Ducato di Milano.
Il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, composto da Duca, Gran Ciambellano, Vice Gran Ciambellano, Cancelliere, Ciambellano Anziano, Console, Ambasciatore, Interpreti, dispone dell'immunità diplomatica su tutto il territorio definito appartenente al Regno delle Due Sicilie.

b) Il Regno delle Due Sicilie può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano, esclusi il Duca e il Gran Ciambellano, "persona non grata".
Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Regno delle Due Sicilie.
Il Ducato di Milano può dichiarare un membro del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie, esclusi il Re, i Governatori, il Ministro degli Esteri e il Vice Ministro , "persona non grata". Ciò comporta il decadimento per tale membro dello status di rappresentante diplomatico nel Ducato di Milano.

c) Per immunità diplomatica si intende una situazione giuridica soggettiva privilegiata riconosciuta e garantita a taluni soggetti in considerazione della loro posizione e funzione istituzionale. Gli effetti delle immunità sono riconducibili alla non processabilità per tutti i reati esclusi quelli previsti dal comma seguente:

- c.1) Per i reati quali la compravendita di ingenti merci sul territorio della provincia ospite senza previa autorizzazione, il brigantaggio, l’assalto ai Municipi o l’assalto al Castello della Capitale, i rappresentanti diplomatici di entrambe le province rimangono processabili e saranno giudicati secondo le leggi in vigore nella provincia ospite.


Articolo terzo

a) Il Regno delle Due Sicilie autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Ducato di Milano.
Il Ducato di Milano autorizza la libera circolazione su tutto il suo territorio da parte del Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie.

b) In caso di chiusura delle Frontiere di una delle parti contraenti, il Corpo Diplomatico dovrà dare conferma della propria presenza al Prefetto e al Capitano della Provincia ospitante che altresì dovranno assicurare l’incolumità dei Diplomatici stranieri.
Il Corpo diplomatico prima di compiere ogni azione deve ricevere una lettera di avvenuta lettura della comunicazione.

c) E' permesso al Console duosiciliano, previo consulto con il Duca in carica con il Gran Ciambellano del Ducato di Milano aprire un Consolato presso la Dogana Milanese, ove verranno pubblicate le informazioni e le comunicazioni più importanti dal Regno delle Due Sicilie. Il Consolato è anche il luogo in cui i cittadini Duosiciliani possono richiedere aiuto in caso di problemi con lo stato in cui si trovano.


Articolo quarto


a) Il Regno delle Due Sicilie si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Ducato di Milano su tutto il suo territorio e in ogni situazione.
Il Ducato di Milano si impegna a proteggere e ad aiutare il Corpo Diplomatico del Regno delle Due Sicilie su tutto il suo territorio e in ogni situazione.

b) La persona del rappresentante diplomatico è considerata inviolabile. Un attacco contro di essa o una mancata adeguata protezione da parte della provincia ospitante costituisce una grave offesa alla controparte.


Articolo quinto


Se una delle due Provincie firmatarie desiderasse annullare il presente trattato, deve necessariamente farne dichiarazione scritta all'altra Provincia. Il trattato sarà allora considerato caduco una settimana dopo la ricezione della suddetta comunicazione.



Firmato a Napoli il 20/04/1464


In rappresentanza del Regno delle Due Sicilie

Sua Maestà la Regina
Ayla Nejla Dalia Sforza


Il Ministro degli Esteri

Camilla Melissa


La Real Cancelliera
Elisabetta Maria D'Oria Borbone
Marchesa della Val di Sangro
Contessa di Albe



Ambasciatore del Regno delle Due Sicilie
Federico da Sulmona
Barone di Altamura





In rappresentanza del Ducato di Milano


Duchessa del Ducato di Milano






Gran Ciambellano del Ducato di Milano





Ambasciatrice del Ducato di Milano




Ultima modifica di Fedrick. il Mer 20 Apr - 5:24:50, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 20 Apr - 5:20:19

Segnalo una richiesta importante da parte della Duchessa. Ci ha segnalato che i noti briganti Barbarella e Savarese stanno rientrando nel Regno per raccogliere il brigante Pinpin.. che al momento funge da cassa mobile e ritornare poi insieme a Milano. Ci chiedono di segnalare loro quando i suddetti soggetti usciranno dal Regno per fare ritorno a Milano.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Ven 22 Apr - 5:01:14

Bene, riceveranno pronta comunicazione in proposito

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Dom 24 Apr - 23:32:16

Ambasciatore dato che a Milano ci sono le elezioni, potete scrivere un breve resoconto delle liste presentate, con il loro capolista e riportare il punto riguardante la diplomazia se lo hanno?

Lo schema che uso per Modena è questo


Citazione :
Elezioni milanesi Aprile 1464

- Nome Partito
Capolista: Nome, notizie sul candidato e su altri membri della lista
Dal programma: Punto sulla diplomazia



Poi vi informo che Saveresee e Barbarella, arrivati il 21 Aprile a Silvi, sono ancora fermi nella città di Teramo.

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Lun 25 Apr - 0:45:25

Citazione :
Elezioni milanesi Aprile 1464

-Partito Popolare Milanese
Capolista: Duchessalavinia, ex moglie del Becchino e altri componenti di spicco: skioppo, vanni, Mirkovic, Rosa_Selvaggia
Dal programma: DIPLOMAZIA
Il PPM punta fortemente sulla diplomazia. Riteniamo di fondamentale importanza l'incentivazione commerciale attraverso la stipula di trattati e accordi con altri Stati, da non escludere eventuali accordi militari.
La diplomazia dovrà diventare la colonna portante della politica milanese.
Inoltre sarà stilato un Bollettino Diplomatico di competenza del GC che descriva periodicamente il lavoro delle ambasciate ed il rapporto diplomatico con gli altri Stati. Istituzione della Peregrinae Politicae Commissa: è la commissione che si occupa della politica estera. È presieduta dal Capitano dell'Esercito e dal Gran Ciambellano e composta dai Consoli del Ducato di Milano.

-Onestà e Fierezza
Capolista: Monique.
Dal programma: - Stretto rapporto di collaborazione con gli altri Stati dello SRING Italico;

-Utopia
Capolista: Lauraxd ex duchessa e componente di spicco: Leonardo.de.chenot
Dal programma: Utopia si proporrà di mantenere buoni rapporti diplomatici con gli altri Paesi seguendo le linee guida dell'Impero, proponendo un bonus mensile al diplomatico che si è distinto meglio.

-TnT (Tonti ma non Troppo)
Capolista: Susiku
Dal programma: Il nome del partito già dice tutto, in ogni caso si definiscono non un partito ma movimento d'opinione senza un programma in quanto tale.

-Pro Impera
Capolista: Mirandal e componenti di spicco: ex duchessa Taby e Nitro.
Dal programma: non presente un punto sulla politica estera

-Italica
Capolista: Bisbetica69
Dal programma: Per quel che riguarda la diplomazia, che è sempre un argomento molto delicato, riteniamo sia necessario focalizzarsi sul rapporto con le altre province dello SRING italico.
Crediamo sia opportuno consolidare i rapporti con gli altri stati, stringendo trattati di cooperazione commerciale e giuridica.
A questo fine, auspichiamo il massimo coinvolgimento della Diplomazia e del Gran Ciambellano.
Anche in questo caso puntiamo sulla massima valorizzazione degli Ambasciatori, che devono avere ben chiari gli obiettivi della politica estera del Ducato.
In particolare, almeno per gli stati italici nostri confinanti, suggeriremo il trasferimento dell'ambasciatore presso lo Stato di accreditamento, in modo che possa raccogliere informazioni di prima mano e avere una conoscenza diretta e migliore della situazione locale


Ultima modifica di Fedrick. il Mar 26 Apr - 4:02:55, modificato 4 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Lun 25 Apr - 0:48:11

Grazie mille segretario per la celere informazione, ho provveduto subito ad informare la Duchessa.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Lun 25 Apr - 12:14:40

Molte grazie Ambasciatore, siete stato brillante, come al solito! sorrise e leggendo, constatò C'è davvero molta vita a Milano e alcuni programmi, come quello di Italica, sono interessante lettura.

Non ci resta che vedere chi salirà al soglio ducale, ma in ogni caso possiamo già vedere delle possibili linee diplomatiche, che potrebbero essere portate avanti

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 26 Apr - 4:02:05

Certamente, la vita politica a Milano è molto viva e lo dimostrano i 6 partiti presenti. E' davvero interessante vedere, come giustamente dite, come ci siano varie proposte sulla diplomazia in questa tornata elettorale ed in particolare ho notato come il PPM voglia istituire il Bollettino Diplomatico che già noi svolgiamo con bravura da tempo.

Ad ogni modo ecco i risultati. Italica ha ottenuto una grande consenso considerati i 6 partiti.


Citazione :
Risultato delle votazioni:

1. "Italica" (Italica) : 26.2%
2. "Utopia" (Utopia) : 20.2%
3. "Pro Impera" (Pro) : 19.6%
4. "Partito Popolare Milanese" (PPM) : 18.4%
5. "Il gruppo TNT (Tonti Non Troppo)" (TNT) : 8.1%
6. "Onestà e Fierezza" (OeF) : 7.5%

La ripartizione dei seggi dopo gli scrutini ha dato luogo a una nuova distribuzione dei posti in Consiglio:

1 : Bisbetica69 (Italica)
2 : Xena1980 (Italica)
3 : Bloom.74 (Italica)
4 : Lauraxd (Utopia)
5 : Ghita (Utopia)
6 : Mirandal (Pro)
7 : Nitro. (Pro)
8 : Duchessalavinia (PPM)
9 : Mirkovic (PPM)
10 : Susiku (TNT)
11 : Monique. (OeF)
12 : Aradia_esperia (Utopia)

Sarà mia premura seguire l'elezione del nuovo Duca e di inviare una lettera di congratulazioni da parte del Regno a nomina avvenuta.
(via pm in forum1 ?)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 27 Apr - 10:18:48

Ottimo! Ricordatevi di portarne una copia anche qui

(Ci sono ancora problemi col loro forum esterno? Altrimenti puoi riportarla lì, in un argomento apposito se c'è già es. "Congratulazioni" o creandolo tu ex novo)

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Dom 1 Mag - 1:39:05

Citazione :


A Sua Grazia Gabriel Omar Ludovisi,
Duca di Milano, Visconte di Neirone,

Io, Federico Arone, Ambasciatore del Regno delle Due Sicilie e Barone di Altamura,
in nome e per conto di Sua Maestà Ayla Nejla Dalia Sforza, Regina del Regno delle Due Sicilie, e del Regno tutto
porgo i nostri migliori auguri al nuovo Duca di Milano,
confidando nella sua saggezza e capacità nella guida del Ducato che il Regno si fregia avere tutt'oggi come amico,
rinnovando l'alleanza che ci tiene uniti, nella speranza che questa nei momenti di difficoltà non venga mai meno.




Ecco il testo della lettera di congratulazioni spedita al neo eletto Duca Nitro.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Camilla_melissa

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mar 10 Mag - 9:45:21

Ho una richiesta dall araldica, potete fare richiesta ufficialmente?

Vi copio il PM per conoscenza ma voi parafrasate la richiesta

Grazie mille
Citazione :
All'attenzione di Camilla Melissa, Ministro degli Esteri,

Questa nostra per comunicarvi, l'intenzione della Real Araldica Duosiciliana di vederci chiaro in una faccenda, che Sua Maestà già conosce e su suo invito vi scriviamo; vorremo dunque far pervenire una richiesta ufficiale al ducato di milano, sugli spostamenti di un nobile duosiciliano per controllare se quest'ultimo ha rispettato il regolamento, quindi "di attivare le ambasciate per conoscere gli spostamenti" di Sua Grandezza Ranieri II Aleramico del Vasto, Conte di Lanciano, nei giorni precedenti al 27 aprile del mese appena scorso.

Per la Real Araldica Duosiciliana
Cyrille Antoine Gardin d'Arborea
Viceré di Sardegna
Duca di Malta
Conte di Pescosansonesco ed Alife
Barone di Castelforte

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 11 Mag - 0:56:37

Uh, sono molto contenta che l'Araldica ci utilizzi!
Specificherei nella richiesta il "nome comune" col quale viene anche conosciuto il Conte [Visir].


Ciò detto, attese l'ambasciatore


_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 11 Mag - 5:41:06

Vi avviso che ho subito provveduto ad inoltrare la richiesta in ambasciata. Non appena avrò un riscontro in tal senso non esiterò ad informarvi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Ven 13 Mag - 6:00:30

Ho aggiornato l'organico reale in ambasciata
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Sab 14 Mag - 8:39:24

Le piazze milanesi negli ultimi giorni sono agitate dopo questo decreto del nuovo Duca:

Citazione :


II Maggio MCDLXIV

Noi Serena della carmagnola Asburgo d'argovia conosciuta come "Aradia_esperia"

A nome di Sua Grazia Gabriel Omar Ludovisi detto "Nitro." Duca del Ducato di Milano

RENDO NOTO CHE:
Su votazione del Consiglio Ducale, durante questo mandato nessun Consigliere potrà intervenire in piazza cittadina senza autorizzazione da parte del Duca.
Ogni cittadino, qualora vorrà domandare o esprimere i propri dubbi potrà presentarsi in apposito ufficio in Piazza Ducale "Ufficio rapporti con i cittadini".
Eventuali domande e risposte dirette ai consiglieri verranno riportate soltanto dal Portavoce e soltanto da ella, salvo approvazione del Duca, saranno riportate le risposte.

Eventuali trasgressioni verranno per la prima volta riprese tramite richiamo da parte del Duca, alla seconda si procederà con la denuncia per Alto Tradimento.
La presente resta valida fino al termine dell'attuale mandato.

I Milanesi vedono questo come un "bavaglio" contro la libertà di parola e di confronto e un grave atto di sfiducia nei confronti del popolo. Per questo molti Milanesi tra cui nobili, prelati, politici e semplici popolani hanno firmato una petizione per chiedere di annullare questo decreto. Ancora non si è giunti ad una conclusione e sarà mia premura informare Castel Nuovo del proseguio della vicenda.

Citazione :
PETIZIONE CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO

All’attenzione dei Milanesi, di ogni estrazione sociale, età, fede politica o residenza.

Questo documento intende essere una forte presa di posizione contro una legge che si ritiene dannosa per il Ducato di Milano, che ne calpesta le tradizioni e la storia e che ne mina lo sviluppo per il futuro.

Mettere una firma in calce a questo documento significa far sapere al Duca e al Consiglio che non siamo solo capaci di parlare e lamentarci in piazza in merito a una palese aberrazione politica, ma siamo disposti a firmare, nero su bianco, mettendo per iscritto il nostro disaccordo, in maniera civile, si, ma concreta e forte.

Mettere una firma qui non significa tradire Milano, non significa rivoltarsi contro le Sue Istituzioni.
Significa difendere la propria casa, al pari di chi lo fa con coraggio e dedizione sulle mura delle nostre città o ai confini delle nostre terre.

Mettere una firma qui significa semplicemente dimostrare, oggi e per i giorni a venire, che il Popolo di Milano, tanto presente nei programmi elettorali quanto assente nell’attuazione degli stessi, ha una voce, potente, unita e che non ha paura di farla sentire quando è il momento.

Questo, milanesi, vuol dire essere un grande popolo. Questo, Milanesi, vuol dire essere un grande Ducato.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Dom 15 Mag - 6:40:40

Grazie mille, Ambasciatore disse, sorridendo

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 18 Mag - 5:49:11

Buona sera Ambasciatore, buone notizie negli Uffici generali vi attendono!

[ http://palazzoreale.forumattivo.com/t4090-finalmente-la-scuola#56808 ]


Inviando l'invito, approfitterei per riportare in auge la richiesta che gli avevamo fatto su Visir

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 18 Mag - 6:31:07

Grazie segretario, ho subito provveduto a fare quanto richiesto
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Mer 18 Mag - 7:03:24

Sempre egregio e rapidissimo! esclamò sorridendo

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fedrick.



Maschio
Numero di messaggi : 455
Località : Sulmona R2S
Data d'iscrizione : 10.03.16

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Sab 21 Mag - 1:14:17

Citazione :


XVIII Maggio MCDLXIV

Noi Kristofer Von Bismark conosciuto come "Ricciolochris"

A nome di Sua Grazia Gabriel Omar Ludovisi detto "Nitro." Duca del Ducato di Milano

RENDO NOTO CHE:

Su votazione del Consiglio Ducale con 12 Favorevoli, si abroga quanto segue:

Citazione :
Durante questo mandato nessun Consigliere potrà intervenire in piazza cittadina senza autorizzazione da parte del Duca.
Ogni cittadino, qualora vorrà domandare o esprimere i propri dubbi potrà presentarsi in apposito ufficio in Piazza Ducale "Ufficio rapporti con i cittadini".
Eventuali domande e risposte dirette ai consiglieri verranno riportate soltanto dal Portavoce e soltanto da ella, salvo approvazione del Duca, saranno riportate le risposte.

Eventuali trasgressioni verranno per la prima volta riprese tramite richiamo da parte del Duca, alla seconda si procederà con la denuncia per Alto Tradimento.
La presente resta valida fino al termine dell'attuale mandato.

La votazione si è conclusa con:

- 12 favorevoli
(Nitro. Bloom.74,Susiku ,Monique. , Bisbetica69 , Xena1980, Franceales, Ricciolochris, lauraxd, Mirkovic, Aradia_esperia, Mirandal)


In Fede

Kristofer Von Bismark
Cavaliere di Merito di Milano

sostituto pro tempore
Portavoce del Ducato di Milano




Gabriel Omar Ludovisi
Visconte di Neirone

Duca del Ducato di Milano



Segnalo l'abrogazione della legge Bavaglio dopo la petizione popolare che si è rivelata un successo clamoroso
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nephti

avatar

Femmina
Numero di messaggi : 2261
Località : Tagliacozzo
Data d'iscrizione : 12.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore Sab 21 Mag - 2:44:49

Molto, molto bene

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ufficio Ambasciatore

Torna in alto Andare in basso
 
Ufficio Ambasciatore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto 
Pagina 2 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Arrivo dell' Ambasciatore della Repubblica di Genova
» Ambasciatore di Genova in terra Fiorentina
» Arrivo dell' Ambasciatore della Repubblica di Genova
» Tipi da ufficio 1,2,3...
» Arrivo dell'Ambasciatore Catalano presso la Repubblica di Firenze

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Milano-
Andare verso: