IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Elezioni senato.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ayla_Sforza

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 509
Data d'iscrizione : 09.09.15

MessaggioTitolo: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 6:53:43

Primo Ministro va pubblicato questo in taverna del regno



[rp]
MINISTERO DELL'INTERNO



A tutti i sudditi del Regno,
a chiunque leggerà o avrà notizia di quanto segue

Noi, Elric Engelbrektsson Vasa Real Primo Ministro,
A nome e per conto di Sua Maestà Ayla Nelja Dalia Sforza,

in seguito alla naturale scadenza del mandato dei Senatori del Real Parlamento, comunichiamo che sono aperte le candidature per le elezioni dei rappresentati dei comuni al Real Senato.

In conformità al regolamento potrà candidarsi qualsiasi persona:

    - Che non sia titolare di un feudo o sia membro del Clero
    - Che sia libera dalla carica di Consigliere Provinciale o Funzionario Reale
    - Che faccia parte del popolo del Regno Delle Due Sicilie
    - Che non abbia a suo carico alcuna condanna visibile nel tribunale di una delle Province del Regno.


Il bando resterà aperto per 5 giorni in Taverna del Regno, durante questo periodo i cittadini interessati potranno candidarsi indicando il proprio nome In Gratibus e relativo curriculum.
Di seguito il regolamento relativo al presente bando:


[rp]
    Regolamento per l'elezione dei rappresentanti dei comuni a Senatori Regi:


    Qualsiasi persona, che non sia titolare di un feudo o, che non sia membro del Clero, che non abbia a suo carico alcuna condanna visibile nel tribunale di una delle Province del Regno e che sia libera dalla carica di Consigliere Provinciale o Funzionario Reale, che faccia parte del popolo del Regno Delle Due Sicilie ha diritto ad esporre la propria candidatura in un bando pubblico che sarà affisso in piazza pubblica per 5 giorni. Dovrà essere mostrato il proprio nome In Gratibus e relativo curriculum.
    Sarà aperto un apposito spazio nella piazza del Regno in cui si esprimerà la propria preferenza, tramite consegna di un unico foglio, in cui si potranno scegliere da 1 a 4 nomi. La votazione avrà durata di 5 giorni.
    Il Senatore che riceverà una carica Consiliare, divenisse Funzionario Reale, durante il mandato senatoriale, perderà il titolo di Senatore e verrà sostituito dal quinto candidato con più voti, e così via. Il Senatore che venisse condannato per reati indicati al Capo V - Delitti di tradimento e al Capo VI - Delitti di alto tradimento del Codice Penale Regio vedrà aperta a suo carico una votazione interna al Senato che valuterà l'eventuale estromissione dall'organo dell'Onorevole.
    Qualora non vi sia un quinto candidato verranno riaperte candidature e votazioni.
    Possono votare tutti i cittadini del Regno che non abbiano titolo nobiliare o siano membri del Clero.
    Il voto espresso è immodificabile, qualora risultasse un'alterazione della votazione il voto espresso da quel cittadino sarà considerato nullo.


  • Modalità di voto:
    Il voto deve essere espresso entro i termini indicati all'apertura dello stesso e nell'apposito spazio sito nella piazza del Regno. Ogni cittadino avrà diritto ad un solo voto.
    Il candidato che venisse condannato per reati indicati al Capo V - Delitti di tradimento e al Capo VI - Delitti di alto tradimento del Codice Penale Regio vedrà aperta a suo carico una votazione interna al Senato che valuterà l'eventuale cassazione della propria candidatura.
[/rp]

Castel Nuovo - Napoli, 20 Novembre 1463

In fede,
Elric Engelbrektsson Vasa

Real Primo Ministro

[/rp]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ayla_Sforza

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 509
Data d'iscrizione : 09.09.15

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 6:54:37

Ovviamente vanno aperte anche in Ecumene e in Corte Reale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alstair
Magister della Corte Reale
Magister della Corte Reale
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 222
Località : Gaeta
Occupazione/Hobby : Magister
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 7:13:49

Va bene sarà fatto Maestà

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alstair
Magister della Corte Reale
Magister della Corte Reale
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 222
Località : Gaeta
Occupazione/Hobby : Magister
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 7:54:43

Rileggendo con attenzione... questo documento è per i rappresentanti dei comuni. Quando preparerete quello dei senatori regi?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ayla_Sforza

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 509
Data d'iscrizione : 09.09.15

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 8:04:55

credo che in corte sia più informale Alstair
ora cerco quello vecchio e ti passo il link
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alstair
Magister della Corte Reale
Magister della Corte Reale
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 222
Località : Gaeta
Occupazione/Hobby : Magister
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Ven 20 Nov - 8:48:53

Va bene, pubblicato il comunicato.
Mi sono attivato anche per far mandare le missive da parte delle aralde.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Francesco_maria
Primate del Regno delle Due Sicilie
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 03.11.15

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Lun 30 Nov - 4:41:09

Riporto di seguito il documento di nomina dei Senatori rappresentanti la Santa Chiesa Aristotelica presso il Real Senato:

Citazione :


Elezione dei rappresentati del clero
della Primazia del Regno delle Due Sicilie e dello Stato Pontificio
nel Senato Regio.




Noi S.Em. Francesco Maria Cardinale Sforza, per grazia dell'Altissimo, Primate del Regno delle Due Sicilie e dello Stato Pontificio et Vicarius Urbis.

PRESO ATTO

di quanto dispone la Costituzione del Regno delle Due Sicilie al Libro II - Cap. II - art. 13 sull'elezione dei membri del Real Senato.

e di quanto dispongono le normative interne alla Primazia del Regno delle Due Sicilie e dello Stato Pontificio sulla scelta dei Senatori del Real Senato.

Dopo aver applicato tali norme e aver applicato il suddetto Regolamento interno


NOMINIAMO


quali Senatori, rappresentanti della Santa Chiesa Aristotelica, presso il Real Senato:

- S.E. Mons. Gianvitus Tarcisius De' Reame detto "Gianvitus", Vescovo di Sessa Aurunca.

- S.E. Mons. Serapio d'Arborea detto "Karagounis", Vescovo dei Marsi.

- S.E. Mons. Napoleone Barberini detto "Napoleone87", Vescovo di Sora.

- Sua Grazia Ranieri III Giovanni Aleramico del Vasto Foscari Widmann d'Ibelin detto "Cesarino", Conte di Vasto e Suddiacono presso la Parrocchia di Chieti.

Infine, sempre sulla base di suddetto regolamento


NOMINIAMO


S.E. Mons. Napoleone Barberini detto "Napoleone87", Vescovo di Sora quale Capogruppo dei chierici presso il Real Senato. Con il compito di coordinare le attività e le proposte dei Senatori Regi rappresentanti della Santa Chiesa Aristotelica.


Scritto e ratificato a Roma, il giorno XXX del mese di novembre dell'Anno di Grazia MCDLXIII,




Cardinale Nazionale Suffragante
Primate degli Stati Pontifici e del Regno delle Due Sicilie
Vicarius Urbis
Monaco Capitolare Cistercense
Principe di Benevento
Signore di Cermone





_________________
S. Em. Cardinale Francesco Maria Sforza

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alstair
Magister della Corte Reale
Magister della Corte Reale
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 222
Località : Gaeta
Occupazione/Hobby : Magister
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato. Mar 1 Dic - 6:54:45

Riporto di seguito il documento di nomina dei Senatori rappresentanti la Corte Reale presso il Real Senato:

Citazione :

Elezione dei rappresentati della Corte Reale del Regno delle Due Sicilie nel Senato Regio.





Noi S. G.za Mahabub Siihdar Tarihi Conte di Formia, Magister del Regno delle Due Sicilie.

PRESO ATTO

di quanto dispone la Costituzione del Regno delle Due Sicilie al Libro II - Cap. II - art. 13 sull'elezione dei membri del Real Senato

e di quanto dispongono le normative interne alla Corte Reale del Regno delle Due Sicilie sulla scelta dei Senatori del Real Senato.

Dopo aver applicato tali norme e aver applicato il suddetto Regolamento interno


NOMINIAMO


quali Senatori, rappresentanti della Corte Reale, presso il Real Senato:

- S.S.ia III. Esmeralda Lavinia Rangrandow, conociuta come Tonks, Viscontessa Reale di Pantelleria, Viscontessa di Capestrano, Baronessa di Roccamorice.

- S.S.ia III. Phyrne Amaranda d'Arborea, conosciuta come Phryne, Viscontessa di Penne, Baronessa Reale di Castiadas.

- S.S.ia III. Antonius Boianto della Groana, conosciuto come Boianto, Visconte di Arce.

- S.S.ia Esmeralda Rosa Veronique Monforte des Friederichs Rangrandow Aleramica de La Tour, conosciuta come Perlarosa, Baronessa di Alanno.

Scritto e ratificato a Napoli, il giorno I del mese di dicembre dell'Anno di Grazia MCDLXIII,





Magister della Corte Reale




_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Elezioni senato.

Tornare in alto Andare in basso
 
Elezioni senato.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» religione ed elezioni americane
» Elezioni Real Senato ( Maggio1462)
» Elezioni in Egitto: vogliamo parlarne?
» Abolire il senato... sì o no?
» Prossime elezioni in Cialtronia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Sale del Governo del Regno :: Archivi di Stato :: Archivio Pubblico Concilio Regina Ayla-
Andare verso: