IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Udienza con S.E. la Viscontessa di Capestrano, Real Cancelliere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
don Pedro Querques



Maschile
Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 12.02.15

MessaggioTitolo: Udienza con S.E. la Viscontessa di Capestrano, Real Cancelliere Gio 12 Feb - 10:27:06

Un pò affaticato e, soprattutto, in disordine, perchè si è dovuto calare dalla nave su una scialuppa ed approdare in una rada solitaria, Querques alla fine riuscì a varcare la soglia del gran palazzo reale di Napoli.

Buona sera, sono don Pedro Enriquez Afan del Rivera y Puertocarrero, signore di Granvela, conosciuto al mondo come Querques, decano della Fratellanza dei Sette Mari.
Mi presento al cospetto di Sue Eccellenza Esmeralda Lavinia Rangrandow, Cancellire e Maresciallo di R2s, Viscontessa di Capestrano, Baronessa di Roccamorice e Signora di Chiauci a seguire il suo venerabile biglietto di invito per un'udienza, a cui molto tengo per me e per i miei confratelli.
disse, mentre goffamente cercava di scuotere gli abiti dalla sabbia umidiccia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tonks_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 965
Data d'iscrizione : 30.09.13

MessaggioTitolo: Re: Udienza con S.E. la Viscontessa di Capestrano, Real Cancelliere Gio 12 Feb - 10:43:40

Si stava esercitando con la spada nel cortile che si apriva direttamente davanti al finestrone del suo ufficio. Aveva appena sfinito il secondo attendente e stava bevendo un sorso d'acqua quando fu interrotta da un valletto.

Doveva correre all'ingresso l'ospite che stava aspettando era arrivato, sano e salvo. La discreta scorta che gli aveva assegnato aveva fatto bene il suo lavoro.

Consegnò la spada al suo attendente esi diresse verso la sala di ingresso, forse non aveva l'abbigliamento adatto, ma la divisa ordinaria dell'esercito la faceva sempre sentire a suo agio. Poi stava per partecipare ad un incontro fra uomini e donne di mare che di certo non si sarebbero formalizzati.

Giunse davanti all'uomo che stava ripulendo gli abiti dalla sabbia e si presentò.

Buona sera Don Pedro vi stavo attendendo sono Esmeralda Lavinia Rangrandow. Spero che i miei uomini vi abbiano facilitato il viaggio fino a qui. Ho chiesto loro di essere molto discreti. Vi prego di seguirmi nel salone che ho fatto preparare per l'incontro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Udienza con S.E. la Viscontessa di Capestrano, Real Cancelliere
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Richiesta udienza con il Ministro degli Esteri
» E no! troppo comodo caro Silvio!
» Arrivo della Viscontessa di Tegoleto Patrizia Perla della Groana in Merisi
» Udienza con l'Ordine dell'Amaranto e della Rosa Nera
» L'udienza alla regina

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Ingresso del Palazzo :: Sala dell'Accoglienza-
Andare verso: