IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Violet_
Ambasciatori Stranieri
Ambasciatori Stranieri
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.06.14

MessaggioTitolo: L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia Mar 3 Giu - 12:05:40

La nave battente bandiera veneziana aveva da poco attraccato nel porto della capitale del Regno delle Due Sicilie. Sarah osservava attentamente la città, gli occhioni verdi si illuminavano nel vedere le bellezze di una delle perle del mediterraneo, seconda solo alla bella Venezia.

-----------------------------------------------------------------------------

La carrozza, ornata con stemma del Leone Alato, percorreva la strada fino a Castel Nuovo senza incontrare ostacoli. Al suo interno la giovane rossa osservava estasiata i vicoli di Napoli e la gente che popolava allegramente la città "La Contessa mia madre mi ha raccontato che questa città a del magico" le parole uscirono leggiadre dalle labbra della giovane mentre all'interno la sua guarda personale la osservava. Una brusca frenata fece comprendere agli occupanti del mezzo che la meta era stata raggiunta "Uauuu che castello, non tanto imponente ma artisticamente ben fatto" lo stupore era visibile negli occhi della veneziana più che nelle sue parole.

Chi va là! Presentatevi nessuno può fermarsi davanti a Castel Nuovo! la voce di una guardia distolse la giovane dal suo ammirare facendola dunque tornare al vero scopo della sua visita "Sono Sarah Violet Olimpia II Collins Frescobaldi e sono l'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia per il Regno delle Due Sicilie chiedo gentilmente udienza al Cancelliere o a un funzionario di stato" la voce decisa della rossa non sembrò rassicurare la guardia che pareva incredula nel vedere una giovanissima dama in veste di ambasciatrice, per tagliare corto Sarah porse la pergamena che attestava la sua nomina


Citazione :




In nome della Serenissima Repubblica di Venezia, io Jacopo Foscari detto il Carcarodon, Visconte di Oderzo e Signore di San Giacomo, Gran Ciambellano della Serenissima Repubblica di Venezia, nomino  Ambasciatrice di Venezia presso il Regno delle due Sicilie:

Sua eccellenza
Sarah Violet Olimpia II Collins Frescobaldi


Scritto, Firmato e Sigillato a Venezia il III Giorno del mese di Giugno dell'Anno di Grazia MCDLXII.

Jacopo Foscari detto il Carcarodon
Viscoante di Oderzo
Signore di San Giacomo




la guardia sembrò apprezzare e si allontanò "Potreste gentilmente avvisare Sua Grandezza Fitzwilliam Darcy Collins, Conte di Valpolicella e Visconte di Loreo nonché Console della Serenissima Repubblica di Venezia presso il Regno delle Due Sicilie del mio arrivo?" la guardia sembrò un po' indispettita da quella richiesta ma dopo tutto Sarah era curiosa di vedere la faccia del Conte padre nel vederla.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tonks_

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 965
Data d'iscrizione : 30.09.13

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia Mer 4 Giu - 2:25:58

Esmeralda era nel suo ufficio a sistemare alcuni incartamenti quando fu chiamata dal suo valletto. L'ambasciatrice veneziana la stava attendendo nella sala d'attesa.
Terminò uno scritto siglandolo con una firma e uno svolazzo finale e tenendo con le mani le gonne del vestito si diresse velocemente verso l'ingresso.
Di fronte a se vide una giovinetta bella e nobile d'aspetto con capelli rossi e lo sguardo intelligente.
Benvenuta a Castel Nuovo Eccellenza sono Esmeralda Lavinia Rangrandow Real Cancelliere del Regno delle Due Sicilie e sono lieta di conoscervi. Vogliate seguirmi nell'ufficio a voi riservato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Violet_
Ambasciatori Stranieri
Ambasciatori Stranieri
avatar

Femminile
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.06.14

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia Mer 4 Giu - 4:17:57

"Vi ringrazio Eccellenza, è un piacere conoscervi" come le era stato insegnato la giovane rossa fece una riverenza in segno di rispetto alla donna "Sarà un piacere lavorare per rafforzare i legami tra i Nostri due paesi". e la seguì verso il suo ufficio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia

Tornare in alto Andare in basso
 
L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia
» Arrivo dell'Ambasciatrice della Serenissima Repubblica di Venezia
» STATUTO DEGLI AMBASCIATORI della Repubblica Fiorentina presso la Serenissima Repubblica di Venezia e della Serenissima Repubblica di Venezia presso la Repubblica fiorentina.
» Arrivo del Consigliere di Legazione della Serenissima Repubblica di Venezia
» Arrivo del Consigliere di Legazione della Serenissima Repubblica di Venezia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Ingresso del Palazzo :: Sala dell'Accoglienza-
Andare verso: