IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
augusto.



Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 01.05.12

MessaggioTitolo: Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada Mar 1 Mag - 4:41:16

Il viaggio fu lungo, e di sicuro non pieno di pericoli, ma Don Augusto, arrivò sano e salvo al cospetto della Palazzo Reale di napoli.

Scese da cavallo per farsi riconoscere meglio dalla guardia, che era li, posta a sorveglianza dell'ingresso.

La guarda gli chiese di rivelarsi, ma Augusto era intento ad osservare l'imponenza del castello, che si ergeva sulla colina,
rendendo bene l'idea di quanto fosse imponente il potere imperiale.

Di fronte a tale maestosità, è lecito pensare che questo sia il volere di Nostro Signore.

Don Augusto tornò dallo stato di dormiveglia, si accinse a rispondere alla guardia:

" Figliuolo, Il mio nome è Don Augusto Giovanni Borgia Ruiz de la Prada, vorrei, se mi è permesso avere un udienza con il Cancelliere, Fosco della Bruna,
o con il Ministro degli esteri potreste avvisarli della mia presenza?"

Vide l'assenso del giovine, e rispose con un sorriso. Si sedette e aspettò.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rimmster

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1026
Località : Tortosa, Principado de Catalunya
Occupazione/Hobby : Ambasciatore e studioso
Data d'iscrizione : 30.08.09

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada Mar 1 Mag - 23:17:17

Un paggio lo raggiunse nel suo ufficio.
L'atteggiamento imbarazzato e quasi timoroso che gli addetti del Palazzo assumevano ogni qual volta dovevano proferire con lui, faceva sempre ricordare al biondo siciliano quanto dovesse essere odioso e che doveva seriamente implorare Aristotele di placargli, o dargli la forza di placare, quella sua irrascibilità tonante, spesso veramente frutto di un nonnulla, come egli stesso molte volte aveva dovuto, suo malgrado, riconoscere.

Senza tradire i suoi pensieri, gli sorrise e lo invitò ad entrare, la qual cosa lasciò il paggio ancora più interdetto di quanto già non fosse. Lo invitò a parlare e ascoltò quel che aveva da dirgli. Gli chiese allora di attenderlo un solo momento e di fargli strada. Si riassettò gli abiti, bevve un sorso d'acqua, mise in bocca due foglie di menta e si avviò, anticipato dal paggio, per i lunghi corridoi del palazzo sino a che arrivò dinnanzi a colui che riconobbe essere un padre della Chiesa.

Gli si avvicinò, fece una reverenza col capo, gli sorrise e parlò...

Eccellenza,
sono Seeeligford Dieter Monforte des Friederichs, Iddio solo sa perchè chiamato Rimmster, attuale Ministro degli Esteri della Corona delle Due Sicilie. Mi spiace che il nostro Cancelliere non possa al momento accogliervi, è indisposto da giorni e preferisco che si riguardi, che è un bene prezioso per questo Palazzo.

In quanto titolare di questo Dicastero vi prego di scusarci se al momento ci asteniamo da cerimoniali degni di nota: la nostra Regina è gravemente malata, probabilmente Aristotele la sta portando a sè... non è il momento per festeggiamenti, purtroppo anche andando a discapito delle Eccellenze che in questi giorni si presentano qui a Palazzo.

Bene, sono a vostra disposizione, in cosa posso esservi utile?


Sorrise ed attese che il suo interlocutore parlasse...


Ultima modifica di rimmster il Mer 2 Mag - 10:39:07, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
augusto.



Maschile
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 01.05.12

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada Mer 2 Mag - 4:40:04

Padre Augusto vide arrivare il Ministro, e lo salutò di buon grado, dopo aver ascoltato le sue parole rispose con un lieve sorriso:


"Caro Ministro, sono lieto che abbiate avuto il tempo di accogliere quest0umile servo di Dio, permettetemi di presentarmi in prima persona, sono Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada.

Sono qui per chiedervi alcune cose: già d'alcune settimane, che mi ritrovo con un continuo pensiero che mi ha spinto a recarmi in questo sontuoso palazzo. Ho a lungo pensato, su quanto spesso, le incomprensioni possano accrescere e sfociare, in inutili guerre, senza nè vincitori nè vinti.
Beh sono dell'idea che il dialogo possa essere il mezzo per risolvere qualsiasi problema, proprio come fece il nostro secondo profeta Crhistos.

Questo continuo pensiero mi ha portato qui, vorrei chiedervi se è possibile, concorrere alla carica di Ambasciatore,o comunque chiedervi quale strada si debba percorrere per aspirare a tale carica."

Padre Augusto terminò il suo discorso e mentre percorreva, insieme al Ministro, i corridoi del palazzo ne attese risposta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rimmster

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 1026
Località : Tortosa, Principado de Catalunya
Occupazione/Hobby : Ambasciatore e studioso
Data d'iscrizione : 30.08.09

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada Gio 3 Mag - 4:22:57

Il ministro lo stava scortando nella sala del reclutamento.
Appena arrivarono si fermò davanti alla porta e gli parlò

Padre,
qui si ricevono tute le candidature per la diplomazia del nostro Regno.
La prassi mi impone una cosa di per sé odiosa, ma siete uomo di Chiesa, quindi abituato a onorare le regole e questo mi solleva dall'imbarazzo, certo che capirete.
Vi prego di prendere posto in questa sala e ripetere la vostra candidatura come avete fatto poc'anzi. Semmai prendete spunto dalle altre, e compilate la vostra. Appena terminato ditelo ad un paggio e costui mi verrà a cercare.

Ora scusatemi, devo, per cuore e per dovere, affrettarmi nelle stanze della nostra Sovrana per accertarmi di persona di come vanno lassù le cose.


Gli ece un inchino, gli aprì la porta invitandolo ad entrare poi corse via, sparendo nei meandri di quell'immenso palazzo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo di Don Augusto Borgia Ruiz de la Prada
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mare, arrivo!
» Eccomi qui, con calma ma arrivo :-)
» Progesterone e arrivo ciclo
» [GDR] Arrivo della Duchessa di Milano
» Perdite da impianto o malefiche in arrivo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Ingresso del Palazzo :: Sala dell'Accoglienza-
Andare verso: