IndiceIndice  Lista UtentiLista Utenti  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Arrivo di Mons. Napoleone Barberini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mar 23 Nov - 0:40:04

Dopo diverso tempo trascorso a studiare presso l'abbazia cistercense di fornovo
una volta eletto vescovo d'Abruzzo Mons. Napoleone, cittadino di Silvi, venne a conoscenza
di diverse realtà ecclesiastiche oltre che a quella cistercense.
Infatti ebbe a conoscere il monastero domenicano, il tempio di Aristotele la sede della Guardia Episcopale.
Completato la visita di codesti luoghi pensò che la sede del governo secolare non andava trascurata

Si presentò alle porte del castello osservò l'imponenza ed entrò attraverso il portale d'ingresso
Fiducioso com'era del fatto che avrebbe ben presto colto i frutti di tale esperienza
Chiaramente con l'aiuto di coloro che lo avevano preceduto...
Dopo di ciò rimase a leggere un libro delle virtù
in attesa di riscontri derivanti il suo arrivo...


Ultima modifica di Napoleone87 il Dom 8 Nov - 11:57:32, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Lun 14 Mar - 12:06:10

Napoleone87 ha scritto:
Dopo diverso tempo trascorso a studiare presso l'abbazia cistercense di fornovo
una volta eletto vescovo d'Abruzzo Mons. Napoleone, cittadino di Silvi, venne a conoscenza
di diverse realtà ecclesiastiche oltre che a quella cistercense.
Infatti ebbe a conoscere il monastero domenicano, il tempio di Aristotele la sede della Guardia Episcopale.
Completato la visita di codesti luoghi pensò che la sede del governo secolare non andava trascurata

Si presentò alle porte del castello osservò l'imponenza ed entrò attraverso il portale d'ingresso
Fiducioso com'era del fatto che avrebbe ben presto colto i frutti di tale esperienza
Chiaramente con l'aiuto di coloro che lo avevano preceduto...
Dopo di ciò rimase a leggere un libro delle virtù
in attesa di riscontri derivanti il suo arrivo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elisabetta Maria

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 04.03.09

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 16 Mar - 6:52:24

La Marchesa notò all'ingreesso del palazzo il Vescovo d'Abruzzo, s'apprestò quindi ad accoglierlo:

Eccellenza, qual buon vento! Sono felice di vedervi a Napoli, a cosa dobbiamo questa piacevole visita?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://palazzoreale.forumattivo.com
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Gio 4 Giu - 3:00:34

Era una giornata piovosa quando ad un tratto, dopo anni trascorsi lontano dal Regno, giunse alle porte del Palazzo Reale una carrozza con delle insegne ecclesiastiche...era Napoleone Imperatore, al secolo Napoleone87

Ed eccomi, a far nuovamente visita a queste nobili sale....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nymerias

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 571
Località : Teramo, Abruzzi, Regno delle Due Sicilie
Data d'iscrizione : 14.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Gio 4 Giu - 11:58:32

Noemi venne informata dell'arrivo di una carrozza recanti su le insegne del clero. Si avviò all'ingresso e attese che l'uomo si presentasse.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Gio 4 Giu - 12:29:05

Salve, il mio nome è Napoleone Imperatore, al secolo Napoleone87... nella mia firma potrete vedere gli incarichi da me ricoperti...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nymerias

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 571
Località : Teramo, Abruzzi, Regno delle Due Sicilie
Data d'iscrizione : 14.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Ven 5 Giu - 0:55:58

"Benvenuto a Palazzo, Sir Napoleone.Esclamò la donna vedendo l'uomo che mostrava una pergamena recante la sua firma.
Rispose sorridendo: Il mio nome è Noemi Arya D'Alessandro, Ministro degli esteri Duo Siciliano. A cosa dobbiamo questa Vostra visita? "
- Disse chiedendosi quale fosse l'attuale ruolo dell'uomo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Ven 5 Giu - 4:18:59

Il prelato fu felice di intrattenersi niente di meno che con il Ministro degli Esteri Duosiciliano...

Sto facendo degli studi di diplomazia al momento è ho trovato in questo palazzo notizie utili circa le cariche del Regno.
Al momento sono un semplice prelato domenicano ma non mi dispiace conoscere la realtà del Castello e le sue funzioni...
e magari anche le necessità...


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nymerias

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 571
Località : Teramo, Abruzzi, Regno delle Due Sicilie
Data d'iscrizione : 14.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Ven 5 Giu - 4:28:48

"-La diplomazia è una nobile arte che deve essere coltivata ogni giorno. Sono lieta che abbiate intrapreso questa via.
Ma ditemi, cosa vi interessa sapere con esattezza? magari potrei indicarvi qualcuno piu adatto per poter portare avanti questa conversazione.
-"
Disse il ministro passeggiando al fianco del prelato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Ven 5 Giu - 5:00:09

Il prelato fu lieto di passeggiare accanto al ministro e proseguì...

Vedete, sono nuovo da queste parti... la mia residenza è la Capitale, nella quale sto faticosamente cercando di realizzare il mio palazzo... sono un prelato che nel passato ha ricoperto tante mansioni...sarei interessato a tutto ciò che potrebbe fare un prelato in un palazzo dalle nobili tradizioni come questo...

dopo essersi asciugato un po di sudore dalla fronte disse...

sono certo che voi potreste indirizzarmi senza problemi laddove lo riterrete più adeguato ed opportuno ...

dopo un po' rovistò nelle tasche e prese una latta in allumino con dentro delle pregiate pasticche zuccherate al gusto Anice e menta offrendone una anche al ministro...


Ultima modifica di Napoleone87 il Sab 6 Giu - 5:23:57, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Seedorf

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 18.01.15

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Sab 6 Giu - 4:01:47

Il Ministro delle Arti e della Cultura stava passeggiando lungo il portico che racchiude il chiostro. Incrociò i due e fece un cenno di saluto. Poi soffermò il suo sguardo severo su Padre Napoleone per quanto bastava e muto, proseguì per infilarsi nel corridoio che portava nelle stanze riservate al Concilio Reale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Sab 6 Giu - 4:10:59

Napoleone non poté non notare quello sguardo...
e andò incontro a quello che sembrava essere un ministro dicendo...


Eccellenza, Eccellenza! prima che vi inoltriate in stanze a cui non ho accesso, permettete che mi presenti: sono Messer Napoleone dell´ Aquila.

Con un po di fiatone Napoleone aveva già dato uno sguardo a quel bel corridoio decorato imboccato dal ministro...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Seedorf

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 18.01.15

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Sab 6 Giu - 4:34:32

Sentì chiamare e così ripercorse a ritroso il corridoio ritornando nel chiostro.
Quivi si affacciò dall'angolo e si indicò.

Dite a me? - Ma la domanda era futile. Padre Napoleone osservava nella sua direzione.
E così gli si avvicinò e gli disse.

Salve Fratello mio. Ci conosciamo già per quel poco tempo passato in Concilio di Maggio, promosso dalla Curia italica, e abbiamo affrontato temi imbarazzanti per iscritto.
Nonostante ciò, mi ripresento, visto che c'è una novità....

Sono Padre Bernardo Arborea Hohenstaufen, Vicario Diocesano della Diocesi di Sora da oggi e Ministro delle Arti e della Cultura del Regno. Comunque... sono molto restio ad farmi chiamare Eccellenza quindi ve ne prego, chiamatemi Padre, Fratello, o come più vi piace, ma evitate l'Eccellenza. Mi fa sentire arrogante ed è l'ultima cosa che vorrei. Metto al primo posto la mia vocazione e l'integralità che essa richiede, secondo le indicazioni dei Profeti e del primo Padre della Chiesa San Tito.


Poi disse con molto imbarazzo.

Fratello mio... non ho potuto fare a meno di ascoltarvi poco fa, mentre leggevo le letture nel giardino del chiostro e vi pregherei di attenervi a quanto vi ho scritto per missiva, perché mi mettete davvero in una posizione molto scomoda.
Cercate di ridimensionarvi con la mia collega e con gli altri, se no mi costringete di mettere a conoscenza a chi di dovere ed è l'ultima cosa che vorrei fare.
Sono sicuro che il vostro cuore e la vostra mente, daranno credito alle mie parole e convengo che non c'è altro da dire.

Vi lascio proseguire col vostro discorso e scusatemi ma vado di fretta.


Abbracciò Padre Napoleone e fece un rinnovato cenno di saluto alla collega e se ne andò.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Sab 6 Giu - 5:13:12

Napoleone riprese...

Fratello, ma a cosa vi riferite? e di quale missiva parlate?

Napoleone era alquanto agitato da quelle parole e non capiva bene a cosa si riferisse...

poi diede un occhiata alla scatola in latta...

Non è che vi riferite al fatto che ho provato ad offrire una di queste caramelle al ministro? Ne volete una anche voi?

E face come per offrire le pasticche zuccherate... pensando ancora alla semplicità e gentilezza di quel gesto...

poi aggiunse...

Ah ecco..poi se vi riferite al titolo...beh si tratta di quando ero entrato in queste sale la prima volta tanti anni fa...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Dom 7 Giu - 7:59:33

Dopo questi interessanti incontri Padre Napoleone pensò di fare una visita ai giardini...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nymerias

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 571
Località : Teramo, Abruzzi, Regno delle Due Sicilie
Data d'iscrizione : 14.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Dom 7 Giu - 10:50:23

Noemi assistè alla scena tra l'ospite e il suo collega , e quando il ministro la salutò ricambiò con una riverenza e un sorriso.
Poco dopo tornò alla passeggiata con l'uomo e rispose a quanto egli aveva da dire..

Beh, Messer Napoleone, nonostante io sia rimasta piacevolmente sorpresa da questa vostra intraprendenza e voglia di mettervi a disposizione del nostro regno, devo ahimè, dirvi che al momento a palazzo non sono necessari dei servigi particolari e che ogni mansione è al momento occupata ed egregiamente svolta.
Se lo ritenete posso chiamare il ministro ecclesiale a cui voi, vista la vostra vocazione, potete fare riferimento.
- disse fermandosi di tanto in tanto a osservare l'uomo.
Poi vide quel sacchetto di delizie e non potè far a meno che cedere alla tentazione:
Vi ringrazio, sono molto golosa, ne prenderò giusto una!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Lun 8 Giu - 2:11:36

Napoleone fu rincuorato dalla buona reazione ottenuta dalla sua iniziativa...

Sono io che ringrazio voi...penso allora che sarà il ministro ecclesiale a condurmi
e consigliarmi nel migliore dei modi.
..

Napoleone era in attesa di poter incontrare costui...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nymerias

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 571
Località : Teramo, Abruzzi, Regno delle Due Sicilie
Data d'iscrizione : 14.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 10 Giu - 3:18:04

-"Ho mandato un paggio a chiamare il ministro Ecclesiale,son certa che non appena sarà disponibile vi accoglierà. Nel frattempo accomodatevi pure nell'atrio. "- Disse gentilmente.

-"Dovete perdonarmi adesso ma urgenti affari mi richiamano in ufficio, se non c'è altro.." - Disse congendadosi dall'uomo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 10 Giu - 8:40:41

Vi ringrazio per la disponibilità... rimango in attesa allora ...oppure se mi dite a chi rivolgermi magari posso contattarlo personalmente...
Disse Napoleone
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
venera_elettra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 25.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 10 Giu - 11:33:58

Il Ministro Eclesiale, si trovava nel suo ufficio quando un paggio inviato dal Ministro Nymerias, le comunicò che Padre Napoleone l'attendeva nell'atrio del Palazzo.

Grazie per favore comunicate al Ministro che lo raggiungo subito
. Rispose.

Dopo che il paggio uscì dalla stanza, sistemo le carte sparpagliate sul tavolo e poi attraversò la porta per inserirsi nel corridoio e raggiunto l'atrio, andò incontro a Padre Napoleone :

Buongiorno a voi, mi hanno detto che mi cercavate in cosa posso esservi di aiuto?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 10 Giu - 22:24:53

Napoleone rimase positivamente sbalordito:
Madama Venera siete voi! Quale piacere!

Poi si scrollò un po di polvere dal mantello proseguendo...

Sono da poco entrato in questo Castello, ho visitato i giardini e le stanze.
La sala dei trattati mi è servita per approfondire lo studio della diplomazia che sto facendo in monastero... mi chiedevo chi fosse il Ministro Ecclesiale...ed eccomi voi...


Napoleone non nascose un misto di gioia e di sorpresa poi proseguì...

Sarei curioso di sapere come svolge l incarico di Ministro Ecclesiale, quali mansioni comporta e cosa un chierico potrebbe fattivamente fare per portare il messaggio aristotelico dentro queste mura...

Poi, mentre passarono vicino una guardia messa a difesa delle porte del Castello disse...

Eccellenza, valutate voi se è questo il luogo opportuno dove poter continuare la nostra disccussione o converrebbe spostarci...

Infine preso il lucido cofano in latta che portava con se... il domenicano Napoelone proseguì dicendo

Ah dimenticavo...
Sicuramente vi farebbe piacere ricevere, se non per il disturbo arrecatovi per venire sino qui, una di queste pasticche zuccherate al gusto Anice..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
venera_elettra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 25.06.14

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Lun 15 Giu - 12:17:07

Si ,sono io il Ministro Eclesiale rispose Venera.

Padre ormai avete visitato quasi tutto qui a Palazzo, vorrei capirei meglio il motivo per cui siate venuto, non pensate che la vostra permanenza qui si sia gia prolungata troppo visto che non avete incarichi all'interno?

Vi invito a continuare questa discussione in altre sale a Roma, dove vi spiegherò il mio lavoro qui a Palazzo , anche se immaginavo voi lo sapeste già, visto la lista di incarichi ricoperti in passato..

Si fermò un attimo ,poi proseguì

Stavo per recarmi all'Aquila ...vogliamo andare potremmo parlare lungo il viaggio..

Mentre si avviavano all'uscita si rivolse nuovamente al Padre.

Ora accetterei volentieri una di quelle caramelline zuccherose all'anice ,Padre.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mar 16 Giu - 3:05:02

Napoleone scoppiò a ridere ma si contenne quasi subito... poi riprese,

Madama Venera, pur avendo molti incarichi non mi ero più di tanto avventurato in questo Castello, purtuttavia nutrendo un interesse anche artistico, non volevo tornare in città senza prima aver fatto un giro per le stanze accessibili...

Poi si guardò intorno e sorridendo disse...

Madame sono le ultime caramelle, prendetele voi.

Poi aggiunse,

Non vedo l ora che possiamo insieme raggiungere la città e li poterci sicuramente intrattenere più al lungo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Napoleone87

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 115
Data d'iscrizione : 23.11.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Mer 2 Set - 10:40:42

Mons. Napoleone, dopo del tempo giunse a Palazzo Reale con una certa urgenza.

Sono atteso da Sua Maestà Anassimene Cyrille Lèon d'Arborea, Re delle Due Sicilie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Phryne

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 113
Occupazione/Hobby : Il mio impegno è rivolto solamente all'arte della Diplomazia.
Data d'iscrizione : 25.08.12

MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini Dom 6 Set - 23:00:34

Avvisata dell'arrivo di Monsignor Barberini, la Cancelliera si diresse all'ingresso subito dopo aver disposto la sistemazione di una stanza riservata per l'incontro. Salutò il Vescovo con una riverenza prima di parlare.
-Monsignore, sono lieta di accogliervi nuovamente a Palazzo Reale. Sono Phryne Amaranda d'Arborea, Real Cancelliera.-
Un valletto venne a sussurrarle qualcosa.
-Perfetto, Sua Maestà mi aveva accennato al vostro arrivo, e la stanza per l'incontro è pronta. Se vorrete seguirmi-
Indicò con una mano l'interno del Palazzo e si incamminò verso le stanze riservate(click)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo di Mons. Napoleone Barberini

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo di Mons. Napoleone Barberini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Mons. Napoleone ritorna in abbazia
» mare, arrivo!
» Eccomi qui, con calma ma arrivo :-)
» Progesterone e arrivo ciclo
» [GDR] Arrivo della Duchessa di Milano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Palazzo Reale di Napoli :: Ingresso del Palazzo :: Sala dell'Accoglienza-
Andare verso: